Ugl Siracusa: "Versalis investirà 400 milioni a Priolo"

Con i lavori di costruzione dei nuovi impianti verranno impegnati nelle attività di manutenzione e di riconversione del sito 1.400 lavoratori dell'indotto
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. "Siamo soddisfatti che la Versalis intenda mantenere gli impegni presi con i lavoratori e con il territorio confermando un investimento di circa 400 milioni di euro per la riconversione dell'impianto etilene di Priolo e la costruzione di due nuovi impianti per la produzione rispettivamente di isoprene e resina". Lo afferma in una nota l'Ugl di Siracusa.

"L'azienda ha assicurato - aggiunge il sindacato - che nella fase di transizione i livelli occupazionali rimarranno inalterati e che nel picco delle attività di costruzione dei nuovi impianti verranno impegnati nelle attività di manutenzione e riconversione del sito 1.400 lavoratori dell'indotto".

"Dopo il triste epilogo del rigassificatore e di altri progetti che ancora non sono andati in porto - conclude la nota dell'Ugl - - la conferma dei piani da parte della Versalis rappresenta per i lavoratori e per il territorio una vera boccata d'ossigeno, cui speriamo possano presto aggiungersene altre".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook