Floridia, pochi bus dell’Ast per gli studenti pendolari

Convocato da Scalorino un nuovo incontro con l’azienda. Ma i disagi non sono finiti
Siracusa, Archivio

FLORIDIA. Continuano i disagi per i 730 studenti pendolari di Floridia. Non accenna a placarsi la protesta degli studenti che frequentano gli istituti superiori di Siracusa e che, nei giorni scorsi, hanno manifestato il proprio dissenso davanti al palazzo municipale. Dopo avere ascoltato le lamentele dei ragazzi, tuttavia, il sindaco Orazio Scalorino ha incontrato nuovamente i dirigenti dell'Azienda siciliana trasporti, invitando quest'ultimi a verificare di persona la situazione e ad incontrare in assemblea gli studenti. Il primo incontro tra gli studenti, il sindaco e i responsabili dell'Ast è previsto stamattina alla fermata del piazzale della villa comunale.

Un servizio nell'edizione di Siracusa del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X