Si risveglia dal coma e accusa il marito: mi hai spinto dal balcone

Lei, romena di 29 anni, ha raccontato di essere stata aggredita ad agosto dopo una lite. L'uomo è stato fermato per tentato omicidio
Siracusa, Archivio

LENTINI. Dopo essersi risvegliata dal coma farmacologico nell'ospedale di Catania dove é ricoverata, una romena di 29 anni ha accusato il marito di averla spinta giù dal balcone con lo scopo di ucciderla. L'uomo, Cuti Costel di 34 anni, è stato fermato dai carabinieri per tentativo di omicidio.
La donna ha raccontato di essere stata aggredita lo scorso agosto al culmine di una lite per motivi passionali, e di essere stata spinta dal marito, volando dal primo piano della loro abitazione, in un palazzo a Lentini, in provincia di Siracusa. La vittima ha riportato gravissime lesioni alla colonna vertebrale che, probabilmente, le procureranno un'invalidità permanente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook